link esterno al Comitato Regionale Lombardo link esterno alla Federazione Scacchistica Italiana link esterno alla Federazione Scacchistica internazionale

Accademia Scacchistica Cremonese

Vacanze Agonistiche

notizia inserita il 07/01/2016 da Volpe

il logo dell'Accademia Scacchistica Cremonese Durante le scorse festività natalizie, diversi nostri soci hanno dato sfogo alla loro voglia di agonismo, disputando vari tornei in Italia ed all'estero.

Iniziamo il nostro excursus da Franco Romagnoli che ha scelto la montagna per il rientro all'agonismo partecipando alla VI edizione del “Open Internazionale Scacchi d'Inverno” di Arco di Trento, che si è svolto dal 26 al 30 dicembre scorso. Unico torneo con 84 partecipanti per una media Elo di 1785 punti che si sono affrontati in 7 turni di gioco. Al termine Franco ha totalizzato 4,5 punti piazzandosi ad un onorevole 18° posto. L'open è stato vinto dal diciottenne Maestro Fide Lorenzo Pescatore astro nascente dello scacchismo italiano.

La coppia De Palma, Popovich ha optato per il “XVII Festival di Robecchetto con Induno” (Milano) disputato dal 26 al 29 dicembre, 101 partecipanti suddivisi in tre tornei. I nostri due soci hanno giocato nel torneo Magistrale che vedeva iscritti 29 giocatori per una media Elo di 2047 punti, 6 i turni di gioco. De Palma si è piazzato 15° con 3 punti al suo attivo, mentre Popovich ha terminato 19° con 2,5 punti. Il Maestro Internazionale croato Milan Mrdja ha conquistato la vittoria finale.

Ha iniziato il nuovo anno con un torneo in riva all'adriatico Massimo Bini che ha partecipato al “IV Festival Mare d'Inverno Deluxe” di Gabicce Mare. 126 giocatori complessivi suddivisi in tre tornei si sono affrontati nella riviera romagnola dal 2 al 6 gennaio; nel torneo Magistrale, media Elo 2147 con 40 scacchisti, al termine dei 9 turni di gioco ha vinto Il GM macedone Kosic. Massimo si è aggiudicato 3,5 dei 9 punti in palio piazzandosi al 32° posto in classifica. Segnaliamo nel ruolino di Bini una patta eccellente con il FM Viviani.

Ultima, ma non ultima, citiamo la bella performance di Andrea Stella che in terra iberica nel “IV Torneo de Navidad Ciutad de Lorca” disputatosi dal 26 al 30 dicembre ha ottenuto la sua prima norma di Grande Maestro. Andrea ha chiuso il torneo con un terzo posto dopo 9 turni di gioco. Il suo è un tabellino di tutto rispetto: imbattuto con 5 vittorie e 4 patte e performance finale di 2582 punti Elo. Tra i suoi scalpi Andrea può contare le vittorie con i GM Campora (ARG – Elo 2458) e Plaskett (ENG – 2440) e le patte con i GM Grigoryan (ARM – 2602 primo classificato) e Lopez Martinez (ESP - 2535 secondo classificato). Ad Andrea gli auguri da parte di tutti i soci del circolo di coronare nel 2016 il suo sogno scacchistico.

calendario
calendario
Area Riservata
Accademia Scacchistica Cremonese
c/o Società Filodrammatica Cremonese
P.za Filodrammatici 1
Cremona (CR)